Google+TwitterFacebookCondividi

In Mitsubishi Corporation consideriamo la terra stessa come uno dei nostri più importanti azionisti, perciò lavoriamo per la realizzazione di una società sostenibile.

Nel far questo ci sforziamo di arricchire la Società, sia materialmente sia spiritualmente, contribuendo però alla preservazione dell’ambiente.
É in quest’ottica che tutte le aziende della Corporation, tra cui anche Mitsubishi Motors, motivano la ricerca e l’applicazione dell’innovazione.

L’evoluzione della nostra ricerca ci ha portato a realizzare la prima vettura 4×4 giapponese già nel 1932, e le prime vetture a trazione elettrica sin dagli anni ’60.
Perché per Mitsubishi la tecnologia ha senso solo se contribuisce al miglioramento delle nostre condizioni di vita, e l’innovazione tecnologica deve essere asservita a questo scopo.

Fin dall’inizio della ricerca sulla mobilità elettrica nel 1966 Mitsubishi Motors Corporation (MMC) ha sempre ritenuto che i veicoli elettrici (EV) sarebbero diventati fondamentali nel lungo termine – un punto di vista a cui le attuali preoccupazioni sul riscaldamento globale danno ragione.

OBIETTIVO 2020

Dalla i-MiEV nel 2009, e con l’obiettivo autoimposto di un 20% di vetture a base elettrica entro il 2020, MMC ha già fatto notevoli passi avanti nella direzione della mobilità elettrica a lungo raggio. Una scelta eco-compatibile che è anche compatibile per gli utilizzatori; perché senza necessità di apposite infrastrutture di ricarica e senza sacrifici di capacità e prestazioni nell’uso della vettura.

Il Nuovo Outlander Plug-in Hybrid Electric Vehicle (“PHEV”), con la sua innovativa architettura “Dual Design” (due motori elettrici e un motore endotermico di supporto) è la dimostrazione che la mobilità a bassissimo impatto ambientale (44gCO2/Km) è una risposta possibile.

Nel complesso, MMC punta a ridurre l’impatto ambientale delle proprie attività industriali ottimizzando l’eco-compatibilità dei prodotti nell’intero ciclo di vita.
Chiari obiettivi sono stati fissati per il 2020, anno del 50° anniversario dell’azienda:

  • Almeno il 20% del volume di produzione totale rappresentato da EV e P-HEV
  • Riduzione delle emissioni globali di CO2 di una media ponderata del 50% rispetto al 2005
  • Riduzione del 20% delle emissioni di CO2 per veicolo in fase di produzione, rispetto ai livelli del 2005

#SOGNAREINNOVARE

Proprio per questa volontà di perseguire l’innovazione tecnologica asservita al miglioramento delle nostre vite, e della vita del nostro pianeta, Mitsubishi Motors Automobili Italia ha lanciato il programma #SOGNAREINNOVARE.

Perché testimoniare l’innovazione, e le storie di successo a questa legate, è un altro modo per far crescere un mondo migliore.